Tommaso Rosso Chioso - Personal website

Un nuovo sito!

La versione vecchia del sito

Erano i giorni d'estate del 2006 quando la precedente versione di tommaso.rossochioso.com veniva messa online. Sono passati circa 8 anni, con aggiornamenti vari. Ma soprattutto non solo sono passati vari anni, tanti per la vita di una release di un sito internet, ma sono cambiato io e sinceramente non mi ci ritrovavo più in quello che c'era scritto.
All'epoca avevo appena finito gli esami all'Università e dovevo ancora laurearmi. Mamma mia, quanta strada!
Poi potrei anche illustrarvi le meraviglie tecnologiche delle nuove pagine web, ma non è questo lo scopo per cui ho rifatto tutto. Ho rifatto e sto rifacendo, perchè il lavoro ora è solo all'inizio e questa homepage ha ancora tanto da dire, io ho tanto da dire e spero di poterlo fare.
A presto!

 

Nome: Tommaso

Cognome: Rosso Chioso

Nato il: 19 aprile 1981

Vivo a: Casale Monferrato (AL)

Voglia di fare: sempre tanta

Tempo a disposizione: magari averne un po'...

Stress: quando fai qualcosa che ti piace, sul lavoro o altrove, ti stanchi, non ti stressi!!

Viaggi: per piacere

Luogo del cuore: Azzorre, isola di Sao Miguel, da qualche parte tra Ponta Delgada, Lagoa do Fogo e Povocao

 

Anteprima foto

  • Agnolotti.jpg
  • Azzorre.jpg
  • Azzorre_delfini.jpg
  • Crea in bici_2015.jpg
  • dj.jpeg
  • image.jpg
  • Lampedusa_Isola dei conigli.jpg
  • Lampedusa_Mare morto.jpg
  • Lampedusa_Punta secca.jpg
  • Lampedusa_Spiaggia dei conigli.jpg
  • p_zegna_1.jpeg
  • p_zegna_2.jpeg
  • p_zegna_3.jpeg
  • Tartufata.jpg
  • tesi1.jpg
  • tesi2.jpg
  • tesi3.jpg
  • WP_20131231_006.jpg
  • WP_20131231_007.jpg

Dalla Dance degli anni '90 ad oggi

Abbiamo tutti 15-20 anni di più.
Quali dischi resteranno indimenticabili?

Who's Online

We have 133 guests and no members online

Articoli meno recenti

Questo sito fa esclusivamente uso di cookie tecnici. Per conseguenza, nessun banner è dovuto e nessun consenso è richiesto, in base alla normativa UE 2016/679 (GDPR)

Privacy Policy  

Puntuale come un treno!

Dal divertimento di giornate intere da piccolo passate alla stazione con il nonno al simulatore Acei. Passando per anni di vita da pendolare settimanale ed anche giornaliero.